fbpx
Tag

corpo Archivi – ZENFIT a.s.d

Perchè spesso il mal di schiena continua a tornare?

By | Posturale | No Comments

Principalmente perchè alle volte si tende a stare semplicemente a riposo, oppure sotto indicazione del medico si fanno massaggi e terapie passive.

Queste possono aver effetto nel breve tempo ma non potranno mai impattare sulla nostra schiena nel gestire i carichi quotidiani ed è per questo che potrai avere recidive.

✅

Ogni persona parte dal suo livello di partenza e dovrebbe seguire stimoli adeguati e differenti ogni volta.

✅

Lo stimolo sulla colonna dovrà essere aumentato con gradualità, portando la schiena ad una funzionalità maggiore.

Le schede che si vedono in palestra non sono funzionali e neanche gli esercizi ripetuti allo stesso modo per tempi lunghi.

Se il dolore scompare non significa che stai facendo tutto alla perfezione, anzi bisogna invece continuare a lavorare in progressione abituando la schiena a stimoli sempre differenti, in modo che si rafforzi per poter sopportare i carichi.

Contatti

Simona Grieco

Trainer & Coach olistica al femminile

Perchè è importante praticare CHAKRA YOGA?

By | EfficaceMENTE | No Comments

Il percorso di Chakra yoga permette all’ individuo di iniziare a conoscersi meglio su tantissimi aspetti dove può non avere propria conoscenza.

Nel percorso si osservano automatismi, blocchi, fragilità, proprio attraverso la pratica corporea, data dall’esercizio e quindi le posizioni che assumiamo e come le inseriamo.

I blocchi del corpo attraverso i vari esercizi, sono i blocchi anche della mente.

Per es. Si scopre che quando mi metto in ginocchio, uno dei due ginocchi mi fa molto male e non mi permette di fare bene la posizione.

Questa articolazione ha a che fare con la nostra caparbietà di pensiero e non flessibilità, ecco perchè, più sono rigido sul mio pensiero e più lo sentirò sulle ginocchia che faranno fatica a piegarsi.

È questo è un fatto molto curioso.

Quando comprendi ciò, ti si apre un mondo e puoi arrivare a vedere come attraverso la pratica dello Yoga chakra, puoi sbloccare tantissime parti di te, che magari inizialmente non ritenevi opportune, ma che alla lunga ti facevano incappare sempre nelle stesse e fastidiose situazioni, come un cane che si morde la coda.

Questa pratica agisce praticando dal corpo, nuovi ganci di presa di coscienza arrivano anche alla tua mente e ti riscopri diversa, migliore, anche nel vivere la tua vita.

E quindi perchè non iniziare ?

Contatti

Simona Grieco

Trainer & Coach olistica

women-over-50

Sapevi che tanto piu hai massa muscolare tanto piu sarai longevo?

By | Dimagrimento - Tono muscolare | No Comments

Se vuoi aumentare la tua salute e migliorare la longevità, uno degli aspetti fondamentali su cui ti devi concentrare è la massa muscolare e di conseguenza la forza.

Sembrerà banale, ma i nostri muscoli sono uno degli organi metabolici più importanti del nostro corpo e tendono a ridursi con l’età, a partire dai 40 anni.

La sarcopenia, è la perdita di massa muscolare, che è legata all’età, ma può dare problemi neurologici, ormonali e infiammazioni croniche se non si interviene.

Inserendo un allenamento che aumenti la massa muscolare, accelleriamo il metabolismo degli zuccheri e aumentiamo anche il nostro sistema immunitario.

Inoltre proteggiamo tutto il nostro sistema scheletrico, la postura, prevenendo tutti quei fastidi e dolori cronici e siamo anche più performanti nel corpo, perchè più forti e resistenti.

La massa muscolare si ottiene con carichi adeguati alla nostra condizione fisica.

Si è scoperto anche che un’ ora di esercizio fisico di resistenza ogni settimana, porta ad una diminuzione del rischio di mortalità per tutte le cause.

I muscoli sono importanti, per stare in salute, adesso hai davanti a te due strade, la prima è aspettare il naturale decadimento del corpo, la seconda è mettersi al lavoro per aumentare le possibilità di una vita sana e lunga.

A te la scelta!

Contatti

Simona Grieco

Trainer & Coach olistica

ginnastica-posturale-medicaferri-01

La scoliosi in quanto tempo può peggiorare?

By | Posturale, Senza categoria | No Comments

Devi sapere che la scoliosi non è una malattia, ma una deformità vertebrale che può comparire nell’età dello sviluppo scheletrico, da zero  ai diciotto anni .

Le donne sono più soggette a scoliosi con un rapporto di 7 a 1 e corrono un rischio maggiore di sviluppare forme più gravi di scoliosi.

Per la maggior parte dei casi si presenta con segni clinici che variano da persona a persona, quali la diversa altezza delle spalle o dei fianchi, la presenza di un’anca prominente, l’inclinazione del corpo o del bacino, una diversa lunghezza degli arti, una posizione non centrata della testa rispetto al busto e al bacino ecc.

Per esempio nei ragazzi giovani, che crescono molto in altezza( 12/14 anni) c’è bisogno di guardarli, non solo in faccia😊 ma  sorvegliarli soprattutto in fase di sviluppo molto rapido.

Ovviamente se la scoliosi è severa necessità di busto, il che vuol dire che un tratto della colonna dorsale alto oppure lombare e dorsale subisce un crollo, si contorce producendo in (rotazione vertebrale) alcune coste toraciche e crea il gibbo( scoliosi strutturata).

Per questo la ginnastica di rieducazione posturale può salvarti, se  presa in tempo e continuata.

Io personalmente ho sofferto di un problema lieve e l’ho curata proprio con lo stesso metodo  che ora insegno a voi e soprattutto che  continuo a svolgere su di me.

Alcune volte non ci si rende proprio conto che le vertebre necessitano di cura, mai banalizzare il tuo fisico solo perché ora ti tiene in piedi, anzi , bisogna comprendere che è come quando fai il cambio dell’ olio alla macchina, per renderla più efficiente, così dovrai monitorare il tuo corpo in modo che non peggiori.

E tu cosa ne pensi?

Lascio a te questa riflessione.

 

Contatti

Simona Grieco

Trainer & Coach olistica

RobertoTravan_perche-camminare-non-basta_2_6_2021-300x200

Perchè camminare non basta per stare in salute?

By | Posturale | No Comments

L’OMS raccomanda spesso di camminare per iniziare a muovere i primi passi verso quelli che vengono definiti i  “parametri di salute fisica e psichica”.

Ma siamo sicuri che il camminare serva per riappropriarsi della propria salute?

Camminare dà al corpo un’unico stimolo aerobico e questo può cambiare in modo sfavorevole la composizione corporea.

Per stimolare il proprio corpo in modo completo bisognerebbe coinvolgere tutti i gruppi muscolari e portarli ad un livello di sforzo elevato.

Questo comporta fare un certo numero di ripetizioni e seguire una progressione didattica  rispettandone i tempi di recupero.

Devi sapere che il corpo è stato programmato per muoversi rispondendo a stimoli diversi e sempre maggiori sia per tipologia che per intensità.

Il solo camminare non dona flessibilità ed elasticità e non permette neanche di sviluppare l’intera muscolatura, perchè per ottenere risultati soddisfacendi bisogna mettere in conto un pò di fatica.

Se vuoi davvero stare bene, ti invito ad abbinare la tua camminata ad un tipo di allenamento completo, che potrebbe essere anche postural pilates, yoga, tonificazione funzionale oppure il solo cardio e tono.

Queste discipline che ti ho appena elencato, ti  offriranno una progressione nel tempo, delle ripetizioni, ed esercizi mirati sia per rendere il tuo corpo agile, ma anche elastico per svolgere qualsiasi tipo di movimento.

Contatti

Simona Grieco

Trainer& Coach olistica

 

 

 

 

 

 

conscious-design-893qZckG6I4-unsplash

LO YOGA TI INSEGNA A RISOLVERE I TUOI CONFLITTI

By | EfficaceMENTE | No Comments

Passiamo l’intera nostra esistenza a cercare  di combattere per essere autentici e veri, lavoriamo per avere pace e amore, ma  qualcosa dentro di noi si rompe durante il cammino.

La società in cui viviamo non è semplice, pretende, non valorizza al 100% ed ha bisogno di performare.

Lo  Yoga, ti insegna a crescere e disfarti di tutto ciò che appesantirà la tua vita nell’arco della tua esistenza.

Lo sapevi che i nostri conflitti partono prima di tutto da schemi di vita tramandati, di generazione in generazione ?

Questi stessi schemi molto spesso rimangono al nostro interno, producendo un tenore di vita pessimo, proprio perchè  non si hanno gli strumenti utili per lasciar andare ciò che non funziona.

Praticando lo Yoga, la mente sarà più propensa ad accettare ciò che vive nel momento presente e tu inizierai a trovare diversi modi per vivere, in modo fluido e  rispettoso nei tuoi confronti, nei confronti degli altri,  senza addossare colpe, definirai i tuoi confini, rielaborando tutto ciò che risiede dentro di te, come una vera seduta dallo psicologo.

Se ti approcci per la prima volta, ti accorgerai che inizialmente può salire della rabbia, perchè il corpo alle volte non rispetta le tue aspettative, ma poi con il tempo scoprirai  e accetterai i tuoi limiti, il tuo punto di partenza, la tua unicità e tutto inizierà a trasformarsi, compresi i conflitti che altro non sono che schemi che hai appreso e della quale resisti nel disfartene.

Resistere al cambiamento è improduttivo, perchè puoi sbattere contro un muro e farti molto male.

Nello yoga impari soprattutto a metterti in discussione, a lasciar andare, ti apri al cambiamento, a nuove e più entusiasmanti possibilità, ti dai una chance per essere felice, guardando le situazioni da un’altra prospettiva e cambiando ciò che puoi cambiare.

La nostra vita è sacra e vale la pena di essere vissuta con gioia, ma spetta a te come viverla, osserva se ciò che stai vivendo è ciò che vuoi veramente, se così non fosse, adoperati per farti aiutare, ti meriti di autorealizzarti.

Contatti

Simona Grieco

Trainer& Coach olistica